^

Gara 2, le parole dei giocatori dopo il match

DRAGAN STANKOVIC: "Una brutta sconfitta, la prima così netta in questa stagione. Perugia è un'ottima squadra, ma dopo il primo set non siamo più riusciti a giocare. Non dimentichiamo però che questa semifinale si gioca al meglio delle cinque partite, siamo sotto 2-0 ma c'è lo spazio per recuperare. Ora in una settimana ci giochiamo tutta la stagione, prima la Final Four di Champions League in Polonia, poi la Gara 3 di giovedì 21 contro Perugia: dobbiamo fare in modo che non sia assolutamente l'ultima gara casalinga dell'anno".

JENIA GREBENNIKOV: "Stasera era una partita molto difficile, Perugia ha giocato molto bene per l'arco di tutta la gara. Nel primo set potevamo vincere, ci siamo andati vicini e sarebbe stato importante. Da lì in poi i nostri avversari si sono dimostrato superiori, ed è arrivata una sconfitta secca. Il cambio palla degli umbri è stato molto buono, mentre noi abbiamo giocato male non riuscendo ad opporre resistenza. Ora pensiamo alla Champions League, altro appuntamento davvero importante: vogliamo dare il nostro meglio a Cracovia".

LUBE+

Blum

Lavorazioni ante in legno

Lube Ambiente

Lube è servizio

Piani antibatterici ed eco-friendly

Ricerca e Innovazione

Sartoria

UltraClean e MicroStop

Uso e Manutenzione