^

Piacenza, le parole dei protagonisti

Gianlorenzo Blengini: ”Tutti i set sono stati molto tirati e noi ci aspettavamo una partita del genere: questa è una squadra di qualità che sta mettendo in grande difficoltà anche le più forti avversarie come Trento e Modena. Martedì ci aspetta una partita impegnativa perché l’avversario non va mai sottovalutato, il Liberec è considerata la cenerentola del girone ma ricordiamo che ha portato al tie break Resovia. Noi veniamo da una sconfitta per cui la prossima è una partita fondamentale in ottica qualificazione".

Tsvetan Sokolov: “Abbiamo sofferto un po’, soprattutto in ricezione ma siamo stati bravi al servizio ed abbiamo subito pochi punti. Io non ho dato tutto quello che avrei potuto in attacco, soprattutto su palla staccata ma l’importante è aver portato a casa questi 3 punti e adesso guardiamo avanti. Martedì ci aspetta la Champions League e cercheremo di giocare al meglio per tutti i tifosi che verranno a vederci”


Davide Candellaro: “Stasera sono rientrato dopo un breve periodo di stop a causa di un infortunio ed ho cercato di fare del mio meglio e grazie all’aiuto di tutta la squadra sono riuscito ad agguntare due punti. Adesso si guarda di nuovo alla Champions che ci attende martedì”




LUBE+

Meccanismi Blum

Lavorazioni ante

Ambiente, Certificati e Sicurezza

Ricerca e Innovazione

Sartoria

Manutenzione e glossario

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble