^

Lube-Berlino, le parole dei protagonisti del match

Klemen Cebulj: “Dopo la sconfitta subita a Berlino siamo rinati, non abbiamo più mollato e anche questa sera abbiamo dato il meglio in una partita che era fondamentale per la classifica del girone. La prima posizione conquistata ci permette di vivere questa fase con più tranquillità, anche se sappiamo che da ora in poi incontreremo squadre molto forti. Però pensiamo, come sempre, partita dopo partita e adesso la testa va alla prossima sfida contro Vibo. Ci aspettano gare difficili a cui dobbiamo presentarci nella condizione migliore, come abbiamo fatto questa sera: speriamo di andare avanti così, sicuramente terremo duro e ci alleneremo al meglio, concentrati”

Dragan Stankovic: “Grazie a questa vittoria ci aspetta un sorteggio teoricamente favorevole ma sappiamo bene che, chiunque sarà il nostro avversario, dovremo giocare fino alla fine. La sconfitta subita a Berlino ci è servita a capire che se non giochiamo al massimo contro ogni avversario non possiamo vincere e da lì è iniziata la nostra serie positiva. Sappiamo giocare le partite importanti e oggi, con l’aiuto soprattutto della battuta, siamo riusciti a raggiungere l’obiettivo. Se continueremo a giocare come abbiamo fatto negli ultimi due mesi possiamo andare lontano. Adesso però non c’è tempo per riposarsi, ormai siamo abituati ad un calendario molto intenso per cui pensiamo solo alla prossima partita.”

Gianlorenzo Blengini: “Volevamo la vittoria per ottenere il primato del girone e per dimostrare di non essere la squadra vista a Berlino e questa sera lo abbiamo dimostrato. La nostra squadra ha tante risorse e cerco di utilizzarle al meglio in vista degli impegni avuti e di quelli che ci aspettano: mi fido di tutti i miei ragazzi e ho la fortuna di avere diversi cambi a disposizione, credo che questa sera si sia vista ancora la forza di questa squadra. Mi aspetto un periodo difficile adesso, comunque vada il sorteggio incontreremo sicuramente una formazione molto attrezzata e dovremo lottare. Sarebbe bellissimo poter disputare la Final Four a Roma ma procediamo un passo alla volta e ora pensiamo solo ai Playoffs 12. Prima, però, ci aspettano i quarti di finale dei Play Off Scudetto contro Vibo: ora si riparte da zero. Affronteremo un avversario che ha fortemente voluto i Play Off e li ha ottenuti, i nostri avversari giocheranno con la mente libera sapendo che noi siamo i favoriti. Sarà una partita dura e la affronteremo come sempre con la giusta mentalità.”

LUBE+

Blum

Lavorazioni ante in legno

Lube Ambiente

Lube è servizio

Piani antibatterici ed eco-friendly

Ricerca e Innovazione

Sartoria

UltraClean e MicroStop

Uso e Manutenzione

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble