^

Vibo, le parole dei protagonisti in biancorosso

Gianlorenzo Blengini: "L'aspetto principale della partita era conquistare subito la semifinale scudetto e ci siamo riusciti. Poi, ovviamente, ci prendiamo molto volentieri la certezza di aver evitato Gara 3 per gestire il lavoro e preparare al meglio i Playoffs 12 di Champions League contro il Belchatow, una squadra che sta giocando molto bene. Stasera abbiamo sbagliato molto in battuta nel primo set, facendo però tutto il resto molto bene: una gara gestita governando il vantaggio con abilità, sono felice di questo perché la squadra ha approcciato bene la partita ed era l'aspetto più difficile dopo Gara 1, ovvero evitare le insidie di una prima gara vinta nettamente".

Jenia Grebennikov: "Era difficile stasera approcciare bene la partita in un palas piccolo e con tanti tifosi caldi. Credo che abbiamo messo in campo una bella pallavolo con una battuta efficace e tanti muri messi a segno. Vogliamo continuare così sia in Champions League sia nella semifinale scudetto: ora abbiamo una settimana di tempo per preparare la gara di andata dei Playoffs 12 e la sfrutteremo al meglio".

Osmany Juantorena: "Una prestazione da incorniciare e una serie che si chiude nel migliore dei modi per noi. Abbiamo vinto e siamo in semifinale, quindi abbiamo più tempo per preparare la Champions League: il nostro prossimo obiettivo è la gara di Lodz di mercoledì prossimo, appena tornati a casa inizieremo a pensare a questo fondamentale appuntamento. Poi sarà il momento delle semifinali scudetto, ma prima la Champions League".

LUBE+

Meccanismi Blum

Lavorazioni ante

Ambiente, Certificati e Sicurezza

Ricerca e Innovazione

Sartoria

Manutenzione e glossario

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble