^

Il ds Cormio fa il punto sulla Lube 2017-2018 che sta nascendo

A tre settimane dalla fine della stagione, ovvero dall'ultima palla caduta in Gara 3 di Finale Scudetto che ha consegnato il quarto tricolore alla Cucine Lube Civitanova, il volley mercato e la programmazione della nuova stagione sono inevitabilmente in pieno fermento. E' l'occasione giusta per fare il punto della situazione dal parte del direttore sportivo del Club cuciniero, Giuseppe Cormio, alla luce dei nuovi arrivi già ufficializzati e delle future mosse che saranno messe in atto.

"Iniziamo dal reparto schiacciatori - dice il ds Cormio - dove possiamo contare sull'arrivo di Taylor Sander, atleta di livello altissimo, e sui rinnovi di Osmany Juantorena, già annunciato, e di Jiri Kovar: la firma del prolungamento del contratto con Kovar sarà ufficializzata nei prossimi giorni, ma posso dire che già dallo scorso marzo c'è un accordo con il giocatore affinché continui a vestire la maglia della Lube, si tratta soltanto di mettere tutto nero su bianco. Ci sarà poi il naturale rientro dal prestito di Luigi Randazzo, un giocatore che ha disputato un'ottima seconda parte di stagione a Verona e che sta dimostrando il suo valore in Nazionale proprio in questi giorni. Tutto questo ci consente di sistemare definitivamente il reparto schiacciatori della futura Cucine Lube Civitanova, una configurazione con tre schiacciatori italiani e uno straniero che, dunque, ci permette di poter contare ancora sul libero francese Jenia Grebennikov, leader assoluto nel suo ruolo e di conseguenza inamovibile nello scacchiere della Lube 2017-2018 che stiamo disegnando. A lui sarà affiancato il giovane ma affermato Andrea Marchisio, in attesa di definire il prestito di Pesaresi. In uscita i martelli Denys Kaliberda, in scadenza di contratto, e Klemen Cebulj, un ragazzo giovane e di valore che ha bisogno di giocare con continuità, a breve sarà definito dove. Per quanto riguarda i palleggiatori siamo già sistemati con Micah Christenson, sotto contratto, e l'arrivo di Pierre Pujol, atleta di grande valore che ci darà man forte, visto le tante competizioni che andremo ad affrontare nella prossima stagione. Ai saluti Antonio Corvetta, un grande professionista che continuerà la sua carriera a Spoleto in serie A2. E anche per quanto riguarda i centrali si proseguirà sulla linea della continuità, con Davide Candellaro, il rinnovo già ufficializzato di Enrico Cester e quello imminente del capitano Dragan Stankovic. Infine il reparto opposti, anche qui già definito: sia Tsvetan Sokolov sia Alberto Casadei sono sotto contratto con noi".

LUBE+

Meccanismi Blum

Lavorazioni ante

Ambiente, Certificati e Sicurezza

Ricerca e Innovazione

Sartoria

Manutenzione e glossario

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble