^

Presentati Pujol, Milan e Marchisio: "Parola d'ordine entusiasmo"

Il raduno della nuova Cucine Lube Civitanova è stata anche l'occasione di presentare a stampa e tifosi tre nuovi volti della formazione biancorossa 2017-2018: il regista francese Pierre Pujol, il libero cuneese Andrea Marchisio e lo schiacciatore veneto Sebastiano Milan. Tantissima gente accorsa all'Eurosuole Forum per vedere da vicino i campioni d'Italia, inevitabili foto e autografi in particolare per i nuovi arrivati, subito travolti dall'entusiasmo dei sostenitori che all'alba di una nuova importantissima stagione non hanno voluto far mancare il loro prezioso sostegno.

"Abbiamo sempre detto che vogliamo alla Lube soltanto giocatori affamati e motivati - ha detto il direttore sportivo Giuseppe Cormio - e ho grande fiducia nei nuovi arrivi in questa squadra. Il quarto, ovvero Taylor Sander, arriverà più avanti. Volevamo cambiare poco della squadra che ha vinto scudetto e Coppa Italia e credo che abbiamo fatto un passo avanti, rinforzando ulteriormente l'organico dello scorso anno. Ci fa molto piacere, inoltre, vedere già un pubblico così intorno a noi".

Albino Massaccesi commenta il raduno della Cucine Lube Civitanova, il ventitreesimo consecutivo nel massimo campionato: "Iniziamo una stagione dove sarà importante riaffermare alcuni risultati ottenuti nello scorso anno, chiaramente bissare gli obiettivi non è mai stato facile e onestamente per noi è il primo traguardo. Dopo tanti anni ai vertici è il miglior auspicio che possiamo fare".

Infine coach Giampaolo Medei: "Sono motivato ed emozionato al via di questa avventura, e l'arrivo di questi ragazzi darà entusiasmo e qualità alla squadra. Mi aspetto di vederlo appena inizieremo il lavoro, ovvero i fatti dopo le parole. Il loro obiettivo sarà guadagnare spazio in una squadra di altissimo livello e hanno i mezzi per poterlo fare".

Le dichiarazioni di Pujol, Milan e Marchisio

Pierre Pujol: "Sono veramente felice di essere arrivato alla Lube e di tornare nel campionato italiano, il più forte del mondo. E' stata una chiamata inaspettata, sono orgoglioso di misurarmi di nuovo a questi livelli in una pallavolo che è sicuramente cambiata. E troverò il mio amico Jenia Grebennikov in squadra, è un po' il mio fratellino".

Sebastiano Milan: "Sono un ragazzo ambizioso ma non presuntuoso, ho degli obiettivi personali e sono sicuro che la Lube sia il posto migliore dove poterli inseguire. Appena ho ricevuto la chiamata non ho avuto dubbi, sarei venuto nelle Marche anche in bicicletta, è stato davvero un bellissimo momento. E ora sono determinato ad imparare e dimostrare il mio valore".

Andrea Marchisio: "Arrivo in una squadra fortissima, spero di guadagnarmi la fiducia di tutti e di fare una stagione all'altezza dei nostri obiettivi. Voglio imparare molto da Grebennikov in allenamento, non vedo l'ora di iniziare per fare un salto di qualità personale. Torno nelle Marche con tanto entusiasmo in un top team assoluto".


LUBE+

Meccanismi Blum

Lavorazioni ante

Ambiente, Certificati e Sicurezza

Ricerca e Innovazione

Sartoria

Manutenzione e glossario

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble