^

Champions League, le parole dopo Lube-Knack

Giampaolo Medei: “Il Roeselare è sempre un avversario ostico, conosco bene questa squadra: sbaglia poco e ha un servizio efficace. Sapevo che questa partita sarebbe stata insidiosa, onestamente noi stasera eravamo con poche energie e qualche acciacco, mi attendevo una partita dura. Bravi i ragazzi a non innervosirsi anche se le cose a cui siamo abituati non arrivavano, fondamentale dunque la vittoria e i tre punti per il cammino in Champions League”.

Micah Christenson: “Lo Knack ha giocato un’ottima pallavolo, molto tecnica. Bravi noi a chiudere il match in tre set in una gara che nascondeva molte insidie. Dovevamo prendere i tre punti ed è stato così, sono felice per questo. Credo che la chiave della gara sia il grande lavoro dei ricettori visto che i nostri avversari hanno fatto di tutto per metterci in difficoltà in battuta”.

Jiri Kovar: “Cercavamo i tre punti e li abbiamo trovati, magari con un po’ di stanchezza e qualche acciacco sulle spalle. Abbiamo portato a casa il successo, già sappiamo che sarà molto duro giocare il match di ritorno in Belgio. E adesso già pensiamo alla trasferta di SuperLega a Bari subito dopo Natale, torneremo subito in palestra per cercare di migliorare ogni giorno”.

LUBE+

Blum

Lavorazioni ante in legno

Lube Ambiente

Lube è servizio

Piani antibatterici ed eco-friendly

Ricerca e Innovazione

Sartoria

UltraClean e MicroStop

Uso e Manutenzione