^

Finale Champions League, le interviste nel dopo gara

Tsvetan Sokolov: “Peccato che abbiamo giocato una bellissima finale, siamo stati avanti a lungo nel tie break ma Kazan ci ha creduto fino in fondo e ha centrato la rimonta. Sono molto dispiaciuto per questa ulteriore finale persa, ci siamo andati davvero vicini”.

Dragan Stankovic: “Purtroppo è arrivata un’altra delusione, è difficile parlare in questo momento dopo una sconfitta pesante. Voglio ringraziare però tutti i ragazzi per questa stagione, abbiamo dato il nostro massimo ogni volta e ci è mancato sempre poco per riuscire a vincere. In questi due giorni abbiamo giocato in modo incredibile, purtroppo siamo anche stati sfortunati”.

Giampaolo Medei: “Una sconfitta che brucia perché abbiamo giocato sempre punto a punto, una palla dentro di due centimetri ha cambiato il risultato. Purtroppo lo sport è anche questo, sono molto orgoglioso di come questa squadra sia caduta e si sia sempre rialzata con grande forza: abbiamo giocato tutti insieme, lucidi, non è bastato ma ripeto ancora sono davvero orgoglioso”.


LUBE+

Meccanismi Blum

Lavorazioni ante

Ambiente, Certificati e Sicurezza

Ricerca e Innovazione

Sartoria

Manutenzione e glossario

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble