^

Un'altra vittoria su Padova (3-1) chiude i test match pre-season

La Cucine Lube Civitanova chiude i test-match pre season con l’ottava vittoria su nove gare (unica eccezione l’anomalo 2-2 con Sora) battendo all’Eurosuole Forum per il secondo giorno consecutivo la Kioene Padova, stavolta per 3-1 (22-25, 28-26, 25-17, 25-21). Il prossimo impegno per i cucinieri sarà la Semifinale di Supercoppa italiana contro Modena, in programma il 6 ottobre (ore 19.30) al PalaBarton di Perugia.

L’impegno odierno non ha chiuso la settimana di lavoro: domani mattina gli uomini di Medei saranno di nuovo in palestra per un allenamento tecnico, prima della domenica di riposo concessa dallo staff biancorosso. Da lunedì il ritorno all’Eurosuole Forum per l’ultima settimana di preparazione, che vedrà la rosa cuciniera finalmente al completo grazie al ritorno di Juantorena, Cester e Bruninho dall’avventura ai Mondiali.

La partita

Gara di allenamento particolare quella andata in scena stasera: Stankovic, influenzato, è out e l’unico centrale a disposizione Diamantini è rimasto sempre in prima linea nel corso dei primi due set (il suo turno di servizio veniva effettuato da Cantagalli). Partenio-Simon e Leal-Massari, come di consueto, completano la formazione. Dal terzo set in campo il nuovo acquisto Brenden Sander (un buon 57% in attacco per lui), nel quarto Cantagalli costantemente in campo ma soltanto in seconda linea (ancora non al meglio dopo l’infortunio accusato alla spalla), c’è Marchisio libero per Balaso.

Parte subito forte la Lube nel primo set (8-5) ma poi la buona vena di Torres e Louati (7 punti a testa) fanno la differenza per Padova che aggancia i biancorossi (che non hanno le stesse percentuali di attacco fatte registrare ieri) e chiude il parziale 22-25. Migliora l’attacco Lube nel secondo set con Diamantini e Massari sugli scudi (4 muri inoltre per i cucinieri): i biancorossi vincono la resistenza di Padova ai vantaggi (28-26) portando la gara in parità. Terzo set tutto di marca cuciniera con 6 muri vincenti e un netto 25-17 finale, così come il quarto dove i tecnici danno spazio ad entrambe le rose a disposizione: la Lube chiude 25-21.

Il tabellino

CUCINE LUBE CIVITANOVA: Sokolov n.e., Larizza, Marchisio (L), Massari 9, Diamantini 14, Leal 13, Sander 5, Cantagalli 6, Simon 19, Partenio 4, Balaso (L). All. Medei.

KIOENE PADOVA: Polo 9, Bassanello (L), Louati 14, Cottarelli n.e., Cirovic 12, Sperandio, Volpato 8, Torres 15, Premovic 4, Travica 2, Lazzaretto 3, Danani (L). All. Baldovin.

Parziali: 22-25 (23’), 28-26 (28’), 25-17 (21’), 25-21 (22’)

Note: spettatori 300 circa. Cucine Lube: 15 battute sbagliate, 4 aces, 13 muri vincenti, 51% in attacco, 56% in ricezione (28% perfette). Padova: 16 b.s., 2 aces, 9 m.v., 50% in attacco, 57% in ricezione (29% perfette).




LUBE+

Meccanismi Blum

Lavorazioni ante

Ambiente, Certificati e Sicurezza

Ricerca e Innovazione

Sartoria

Manutenzione e glossario

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble