^

Monza, le dichiarazioni dei biancorossi dopo il match

Dragan Stankovic: "Siamo in buca e dobbiamo accettare questo momento. La stagione è iniziata ma non stiamo ancora dimostrando il nostro valore in campo. Dimentichiamo subito questa partita ed in questi quattro giorni che ci dividono dal match casalingo dobbiamo trovare le giuste motivazioni per capire che cosa vogliamo fare. Non mi era mai capitato in carriera di giocare una partita con così tanti aces".

Jacopo Massari: "Sono entrato in un momento di difficoltà, sono sicuro di aver dato il mio contributo, ma speravo anche che non ci fosse bisogno del mio ingresso. Abbiamo subito al servizio, dovevamo rimanere lì, senza mandare in serie i loro battitori. Giochiamo ogni tre giorni, aspettiamo Sora e dovremo essere bravi nell'aggredirli sin dal primo set per far capire ai nostri avversari che siamo noi a condurre la partita".

Giampaolo Medei: "Abbiamo sbagliato l'approccio alla partita e mi rode molto. Avevamo parlato di questa partita e sapevamo come avrebbe giocato Monza. Abbiamo impiegato troppo ad iniziare nel primo set. Siamo andati troppo a tratti. C'è molto lavoro da fare, prendiamo per buoni questi due punti sapendo che in ricezione ed in cambio palla c'è tanto da lavorare. Prendo di buono il fatto che non abbiamo mollato e siamo rimasti attaccati al risultato. Dispiace per il terzo set, bravi a non mollare ma mi aspetto un gioco di squadra di più alto livello e tanta continuità".

LUBE+

Meccanismi Blum

Lavorazioni ante

Ambiente, Certificati e Sicurezza

Ricerca e Innovazione

Sartoria

Manutenzione e glossario

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble