^

2011: Cucine Lube in crescita nei mercati esteri

I numeri: oltre 100 nuovi Concept Store - Centri cucine monomarca tra Italia ed estero, neanche un’ora di cassa integrazione, incremento del 50% degli investimenti pubblicitari.

 

 

Si è da poco chiuso il 2011 e i risultati per Cucine Lube parlano di crescita. Nonostante la crisi diffusa il gruppo marchigiano ha investito e creduto nel proprio marchio di punta confermandosi una sana realtà imprenditoriale in forte ascesa.
Molteplici i segnali di positività lanciati dall’azienda partendo, in primis, dal suo interno: nemmeno un’ora di cassa integrazione per i suoi dipendenti (oltre 550), con, anzi, il collocamento di nuove risorse specializzate.
Ma la crescita è riscontrabile anche in una forte capillarizzazione della presenza Lube in Italia e all’estero. Solo nell’ultimo anno è stata registrata l’apertura di oltre 80 Concept Store – Centri Cucine Lube su territorio nazionale, politica che sta proseguendo con le più recenti inaugurazioni nelle province di Mestre e Salerno.
Un’importante scelta strategica che mira a definire e rafforzare l’immagine di Cucine Lube e che non si è limitata ai confini nazionali, ma che ha coinvolto anche paesi europei, tra cui Francia e Belgio, ed extraeuropei come Stati Uniti, Cina, India (dove è presente con ben nove punti vendita monomarca). Di rilievo i risultati raggiunti in Ucraina e Russia dove l’azienda nel corso del 2011 ha inaugurato importanti negozi monomarca ed altrettanti sono in programma per il 2012. I modelli Cucine Lube sono apprezzati e riconosciuti all’estero come alta rappresentazione del prodotto italiano di qualità. Tutta la produzione Lube è infatti totalmente made in Italy e si svolge negli stabilimenti marchigiani di Treia: una superficie di oltre 100.000 mq dove dal 1967 vedono la luce modelli sempre più all’avanguardia. Oltre 65.000 le cucine prodotte in un anno, di cui oltre il 18% destinate all’export. Particolarmente ricettivo il mercato asiatico, che assorbe oltre il 15% delle composizioni esportate.

Punto di forza che ha permesso all’azienda di continuare a crescere è senza dubbio la sua attenzione al cliente che si esprime in una vasta proposta di soluzioni con prezzi assolutamente competitivi e con servizi post vendita rapidi ed efficienti cui, non secondariamente, vanno ad aggiungersi l’attenzione al prodotto, all’innovazione, al design e un occhio di riguardo al tema ecologico. Da più di due anni tutti i prodotti Lube sono infatti accompagnati dal marchio Lube Ecologic, garanzia dell’utilizzo, per tutti i componenti, di materiali a bassissima emissione di formaldeide e conformi allo standard F**** secondo la norma JIS certificato dal ministero giapponese (il più severo in merito alle normative di salvaguardia ambientale).

Per l’anno in corso Cucine Lube ha inoltre pianificato un incremento dell’investimento pubblicitario affiancando, alla consueta campagna stampa, azioni spot sulle reti Rai, Mediaset e Sky e lanciando una corposa campagna di affissioni che proprio in questi giorni sta coinvolgendo le principali città italiane tra cui Milano, Torino, Bologna, Pescara, Bari, Napoli, Roma, Ancona, Perugia, Trento e Bergamo.

Ad aprile sarà poi la volta di un altro importante momento commerciale e di visibilità per Cucine Lube. Dal 17 al 22 aprile è in programma Eurocucina, appuntamento biennale che si inserisce all’interno della manifestazione internazionale del Salone del Mobile di Milano. Sarà questa l’occasione per presentare, su uno stand di oltre 800 mq, un’ ampia rappresentazione di tutte le novità Lube.

 

LUBE+

Blum

Lavorazioni ante in legno

Lube Ambiente

Lube è servizio

Piani antibatterici ed eco-friendly

Ricerca e Innovazione

Sartoria

UltraClean e MicroStop

Uso e Manutenzione

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble