• Home
  • News
  • Bonus mobili rinnovato a tutto il 2019

Bonus mobili rinnovato a tutto il 2019

L'articolo 1 comma 67 della Legge di Bilancio 2019 (L. 30 dicembre 2018, n. 145) ha previsto la proroga al 31 dicembre 2019 della detrazione del 50% per gli interventi di ristrutturazione edilizia delle abitazioni e delle parti comuni degli edifici condominiali.

Contestualmente è stata confermata anche la proroga al 31 dicembre 2019 del BONUS MOBILI ed elettrodomentici, con le medesime caratteristiche e modalità di utilizzo.

Chi ristruttura il proprio immobile può dunque usufruire per un ulteriore anno di una detrazione Irpef del 50%, con un tetto di 10mila euro per unità immobiliare, per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), destinati ad arredare l’immobile oggetto di ristrutturazione.

N.B. Può beneficiare della detrazione chi acquista mobili ed elettrodomestici nuovi nel 2019 ed ha realizzato interventi di ristrutturazione edilizia a partire dal 1° gennaio 2018.

Per maggiori informazioni è possibile visitare la pagina dedicata al bonus mobili all’interno del sito dell’Agenzia delle Entrate.

Si ricorda che, dallo scorso novembre, coloro che effettuano interventi edilizi e tecnologici che comportano un risparmio energetico e/o l'utilizzo di fonti rinnovabili, tra i quali l'acquisto di elettrodomestici in classe energetica A+ o A per i forni, dovranno trasmettere i dati dell’intervento all’Enea entro il termine di 90 giorni a partire dalla data di ultimazione dei lavori, del collaudo o dell'acquisto.

Per acquisti di eletrodomestici effettuati nel 2019 la comunicazione andrà fatta sul nuovo portale dedicato che l'Enea metterà a breve online. L'attuale portale ristrutturazioni2018.enea.it può essere utilizzato esclusivamente per le comunicazioni relative ad acquisti effettuati nel 2018.

"Il rinnovo del Bonus Mobili e delle altre agevolazioni per la casa non era per nulla scontato - sottolinea il Presidente di Federmobili Mauro Mamoli. Per ottenere questo risultato si è reso necessario un lavoro congiunto - Federmobili Confcommercio e FederlegnoArredo - fatto di incontri, spiegazioni, relazioni, dati sui risultati ottenuti negli anni precedenti, statistiche di settore e tutto quanto fosse utile a far comprendere alla Politica la bontà di un provvedimento che, se non confermato, avrebbe rischiato di “paralizzare” un settore e tutto l’indotto che lo circonda. Un grazie, dunque, a chi, nel Governo e nel Parlamento, ha compreso l’importanza delle agevolazioni fiscali legate alla casa".

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.
Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.
digital agency greenbubble

Diese Website verwendet Cookies.
Wir und bestimmte Dienste von Drittanbietern verwenden Cookies, wie in der Cookie-Richtlinie angegeben.
Sie können der Verwendung solcher Technologien zustimmen, indem Sie diese Richtlinie schließen, mit einem Link oder einer Schaltfläche außerhalb dieser Richtlinie interagieren oder anderweitig mit dem Browsen fortfahren.
Einverständnis-Präferenzen verwalten
Im folgenden Panel können Sie Ihre Präferenzen für die Technologien äußern, die wir einsetzen, um die unten beschriebenen Funktionen anzubieten und die unten beschriebenen Aktivitäten durchzuführen. Für weitere Informationen besuchen Sie bitte unsere Seite zu den Cookie-Richtlinien. Sie können Ihre Auswahl jederzeit auf der entsprechenden Seite überprüfen und ändern.
Technische Cookies Unbedingt erforderlich
Diese Tracking-Tools sind unbedingt notwendig, um den Betrieb und die Bereitstellung der von Ihnen angeforderten Dienstleistung zu gewährleisten, und bedürfen daher nicht Ihrer Zustimmung.
Analytische Cookies
Diese Tracking-Tools ermöglichen es uns, den Verkehr zu messen und Ihr Verhalten mit dem Ziel zu analysieren, unseren Service zu verbessern.
Targeting und Werbung
Diese Tracking-Tools ermöglichen es uns, Ihnen auf Ihr Verhalten zugeschnittene kommerzielle Inhalte zur Verfügung zu stellen und Anzeigen zu verwalten, auszuliefern und zu verfolgen.