digital agency Greenbubble
Cerca nel sito
Cerca uno store

Alluminio

L’anta di alluminio hi-line del modello Oltre è composta da un telaio, a pannello unico, di alluminio estruso dove viene alloggiata sul fronte una lamina imbutita e sul retro un pannello di tamponamento, entrambi in alluminio. Tra le due lamiere, nell’intercapedine, viene inserito un materiale con proprietà fonoassorbenti e termoisolanti capaci di rendere l’anta consistente pur mantenendo la sua leggerezza. La finitura dell’anta viene realizzata con un unico bagno anodico nei colori nero e titanio. Nella famiglia delle ante in alluminio Oltre c’è anche l’anta con telaio alluminio finitura urban ossidato e pannello in lamiera d’alluminio stirata effetto rete anodizzata, oppure con pannello in MDF idro placcato 2 lati in laminato lavagna nero.

Dove li trovi

  • Alzatine
  • Ante
  • Gole
  • Mobili a giorno
  • Schienali
  • Zoccoli

Dati tecnici

Gli impieghi dell’alluminio sono svariati in campo domestico e in modo particolare nell’ambiente cucina: alzatine, ante, gole, mobili a giorno, schienali, zoccoli possono essere realizzati con questo materiale. Si tratta di un metallo leggero ma resistente, con un aspetto grigio argento a causa del leggero strato di ossidazione che si forma rapidamente quando è esposto all’aria e che previene la corrosione in quanto non solubile. L’alluminio ha un peso specifico di circa un terzo dell’acciaio o del rame; è malleabile, duttile e può essere lavorato facilmente per impieghi differenti senza bisogno di rifinitura, soprattutto nel caso sia trattato mediante anodizzazione; ha una eccellente resistenza alla corrosione e durata. Inoltre non è magnetico e non fa scintille. Disponibile in spessori limitati, si presta facilmente alla torsione, ma questo più che uno svantaggio è un pregio che aumenta la sua possibilità di essere lavorato. La lamiera può avere estetiche diverse: grezza, anodizzata, lucida o satinata, verniciata, con o senza lavorazioni e decori.

L’anta di alluminio hi-line del modello Oltre ha sp.22 mm ed è composta da un telaio, a pannello unico, di alluminio estruso dove viene alloggiata sul fronte una lamina imbutita e sul retro un pannello di tamponamento, entrambi in alluminio. Tra le due lamiere, nell’intercapedine, viene inserito un materiale con proprietà fonoassorbenti e termoisolanti capaci di rendere l’anta consistente pur mantenendo la sua leggerezza. Forte del proprio design, l’anta Hi-line del modello Oltre è interamente riciclabile. La finitura dell’anta viene realizzata con un unico bagno anodico nei colori nero e titanio. Nella famiglia delle ante in alluminio c’è anche l’anta in rete di alluminio costituito da un telaio alluminio sp.22 mm ossidato con pannello in lamiera stirata in alluminio effetto rete anodizzata. L’alluminio anodizzato viene ottenuto con un processo elettro-chimico attraverso cui l’alluminio reagisce spontaneamente con l’ossigeno per formare uno strato superficiale protettivo; il processo naturale è, però, molto lento. Per mezzo dell’ossidazione anodica, sulla superficie dell’alluminio, si deposita uno strato di ossido in modo controllato e uniforme. Si crea uno strato protettivo perfettamente liscio, trasparente e molto duro che preserva le caratteristiche del metallo e impedisce la corrosione. L’alluminio anodizzato, grazie alle sue caratteristiche fisiche e alla vasta gamma di finiture esteticamente molto attraenti, si candida a sostituire materiali come acciaio o lo stesso alluminio verniciato, in molti settori. La scelta di queste ante permette di ottenere un particolare effetto di contrasto con le altre superfici lisce della cucina e il caratteristico rilievo di superficie dei pannelli in rete stirata, con un interessante gioco di luci e sfumature. Sempre con un telaio in alluminio sp. 22mm finitura urban ossidato il programma Oltre permette di avere una versione dell’anta alluminio con pannello in MDF idro placcato 2 lati in laminato lavagna nero.

Manutenzione

La pulizia delle ante alluminio anodizzato (l’anodizzazione è un’ossidazione elettrochimica eseguita per aumentare la resistenza del metallo alla corrosione) è molto semplice. Dopo averlo accuratamente spolverato, è sufficiente passare le superfici con panno in microfibra bagnato con acqua e sapone di Marsiglia o un qualsiasi altro detergente neutro. In alternativa, si può preparare una miscela di acqua e sapone per i piatti: risciacquare e infine asciugare. In caso di macchie di calcare, le superfici possono essere trattate con acqua e bicarbonato, acqua e aceto o prodotti specifici non troppo aggressivi, meglio se diluiti. Le stesse indicazioni valgono per l’alluminio satinato e lucido, per il quale esistono dei prodotti specifici reperibili nelle ferramenta e negozi specializzati. Per tutte le superfici in alluminio, evitare l'uso di creme abrasive, pagliette in acciaio che righerebbero irrimediabilmente le superfici così come l’uso di acetone, trielina e ammoniaca. Fare molta attenzione all'acqua che, contenendo sali, ferro e calcare, potrebbe macchiare questi materiali. L’acqua va sempre riasciugata con cura. Le macchie devono essere ripulite quando ancora fresche.

Cucine Living Store

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.
Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.
digital agency greenbubble

Cucine LUBE Cucine LUBE
Questo sito utilizza i cookies.
Noi ed alcuni servizi di terze parti utilizziamo i cookie come specificato nella cookie policy.
Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie cliccando sul bottone Accetta i Cookie, puoi rifiutare cliccando su Continua senza accettare o personalizzare la tua scelta cliccando sul bottone Gestisci preferenze.
Cucine LUBE Cucine LUBE
Gestisci preferenze consenso
Il seguente pannello ti consente di esprimere le tue preferenze di consenso alle tecnologie che adottiamo per offrire le funzionalità e svolgere le attività sotto descritte. Per ottenere ulteriori informazioni visita la nostra pagina relativa alla cookie policy. Puoi rivedere e modificare le tue scelte in qualsiasi momento nella relativa pagina.
Cookie tecnici Strettamente Necessari
Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.
PHPSESSID
È un cookie nativo di PHP e consente al sito di memorizzare dati sullo stato della sessione.
privacy_consent
È un cookie tecnico utilizzato per memorizzare le preferenze sulla gestione dei cookie.
_ga
Usato da Google Analytics
Funzionalità: per archiviare e contare le visualizzazioni di pagina tramite anonimizzazione dei dati.
Scopo: Statistiche
_ga_*
Usato da Google Analytics
Funzionalità: per archiviare e contare le visualizzazioni di pagina tramite anonimizzazione dei dati.
Scopo: Statistiche
_gcl_au
Usato da Google Tag Manager
Funzionalità: Per controllare l'efficienza pubblicitaria del sito web.
Scopo: Tracciamento conversioni
Analitici
Questi strumenti di tracciamento ci permettono di misurare il traffico e analizzare il tuo comportamento con l'obiettivo di migliorare il nostro servizio.
_fbp
Usato da Facebook
Funzionalità: per archiviare e tracciare le visite sui siti web.
Scopo: Marketing/Monitoraggio
_pin_unauth
Usato da Pinterest
Funzionalità: sconosciuta
Scopo: Marketing/Monitoraggio
Targeting e Pubblicità
Questi strumenti di tracciamento ci consentono di fornirti contenuti commerciali personalizzati in base al tuo comportamento e di gestire, fornire e tracciare gli annunci pubblicitari.
_hjSessionUser_*
Usato da hotjar
Funzionalità: per memorizzare un ID utente univoco.
Scopo: Statistiche
_hjAbsoluteSessionInProgress
Usato da hotjar
Funzionalità: per memorizzare le visite uniche.
Scopo: Statistiche
_hjSession_*
Usato da hotjar
Funzionalità: per fornire funzioni tra le pagine.
Scopo: Funzionale
_hjIncludeInSessionSample
Usato da hotjar
Funzionalità: per memorizzare la prima visita al sito.
Scopo: Statistiche
_hjFirstSeen
Usato da hotjar
Funzionalità: per memorizzare la prima visita al sito.
Scopo: Statistiche
tfpsi
Usato da Teads
Funzionalità: sconosciuta
Scopo: sconosciuto