Ergonomia e componibilità

Una cucina intorno a te. LUBE non si dimentica che ogni persona è unica: per questo ha ideato una serie di soluzioni per modulare l'arredo cucina sulle esigenze di ciascun cliente. La progettazione di un ambiente cucina infatti non può non tener conto dell'ergonomia del mobile, in modo da ottenere il massimo della sicurezza, usabilità e comfort per l'utente finale durante le sue attività quotidiane. A tal fine LUBE offre la possibilità di combinare le altezze di zoccolo, cassone e top, per raggiungere la misura che più si adatta alla statura e alle molteplici necessità dei propri clienti.

Dall'immagine sottostante è possibile accedere ad una descrizione più accurata delle parti principali della cucina e delle loro relative misure.

Misura delle colonne

I fianchi delle colonne sono disponibili nelle altezze 96/132/204/228 cm per gli zoccoli da 13 cm e 15 cm. Per l’altezza 204 cm sono previsti anche dei sopracolonna nelle misure di 36 e 48 cm per aumentarne lo spazio contenitivo.

Sono disponibili anche fianchi colonna nelle altezze 108/144/216 cm, ma solo nel caso di zoccolo da 6 cm. Per l’altezza 216 cm sono previsti anche dei sopracolonna nelle misure di 36 e 48 cm per aumentarne lo spazio contenitivo.

I mobiletti sopra colonna potranno essere utilizzati per stivare al loro interno i vari accessori e utensili poco usati.

Profondità piano di lavoro

La profondità standard del piano di lavoro Lube è di 61cm e la distanza del fondo dei pensili da esso è di 56cm (vedi Fig.1). Queste misure permettono ad un fruitore di media statura di avere una buona visuale sia sullo spazio operativo (Top e schienale), che sullo spazio contenitivo dei pensili soprastanti.

Modulistica e struttura pensili

I pensili (come anche le basi) hanno una struttura portante di spessore 18 mm, mentre lo spazio contenitivo interno è di 30 cm.

Per la larghezza 90 cm sono disponibili le altezze 36, 48, 60, 72, 96 e 108 cm. Le stesse altezze più il 120 cm sono disponibili per le larghezze 45 e 60.

Ergonomia e altezze standard delle basi

Per una corretta fruizione del piano di lavoro della cucina, dobbiamo tenere conto della statura del fruitore e di conseguenza la progettazione della cucina dovrà basarsi su questa misura. Nel caso in cucina lavorino due persone di statura molto diversa, sarebbe corretto prevedere due piani di altezze diverse. La giusta altezza delle basi si misura piegando il gomito a 90 gradi, che si dovrebbe trovare tra i 10 e i 15 cm sopra al piano di lavoro (Fig.1).

  • Fianco H72

  • Fianco H75 con gola

  • Fianco H84

Sostegni penisola

Nelle cucine contemporanee sempre più orientate alla filosofia dell’open space, la penisola è diventata fondamentale.
Grazie a questo elemento si riescono a definire gli spazi senza il bisogno di altri elementi divisori e oltre a dare un tocco estetico alla cucina, può essere usato come piano snack, bancone o tavolo in base all’altezza da terra.
La Lube offre un’ampia scelta di gamboni per penisola, nelle figure sotto possiamo vederne le due principali tipologie:

Fig. 1: Gamboni a misura fissa, le altezze disponibili sono solo quelle elencate
Fig. 2: Gamboni a misura variabile, l’altezza è regolabile in base alle specifiche esigenze

Modularità e divisione degli spazi per le basi

Le basi sono suddivisibili orizzontalmente in cassetti (moduli 12 18 e 24) e cestoni (moduli 36 e 48) sia per le basi con fianco H72 che per quelle H84, nelle basi con gola H75 invece i casseti misurano H17 e i cestoni H34. Per le basi con gola non è disponibile la versione 3 cassetti e 1 cestone.

Il fianco H84 oltre ad offrire maggior spazio contenitivo, prevede lo zoccolo H6 che da alla composizione un’estetica più moderna.

  • Fianco H72

  • Fianco H84

  • Fianco H75 con gola

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.
Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.
digital agency greenbubble